Un nuovo progetto, un nuovo sito: seguitemi su viaggiosostenibile.com!

Un nuovo progetto, un nuovo sito: seguitemi su viaggiosostenibile.com!

E’ con grande gioia che vi annuncio finalmente la nascita del mio nuovo progetto: si chiama Viaggio Sostenibile ed è il mio nuovo life&travel blog! Lo spirito è lo stesso che due anni fa mi ha spinta ad aprire verdipensieri, ma è il frutto di una nuova consapevolezza, più matura, di me stessa e del mio modo di vivere e viaggiare.

Sì, perchè sono convinta che i due aspetti siano assolutamente correlati e la persona che sono oggi è il risultato di un mio approccio alla vita più consapevole, più profondo e più aperto al mondo e agli altri. In altre parole, più sostenibile. Sostenibile inteso come nuovo modo di approcciarsi alla vita, che guarda al presente, che fa tesoro di quello che sta attorno senza un’estenuante corsa verso ‘il di più’, che gode degli attimi e delle buone relazioni umane. Tutto questo rende la vita un continuo e meraviglioso viaggio, una scoperta infinita di dettagli, sfumature, orizzonti.

Ho gli occhi (e il cuore) sbarrati su tutto ciò che mi circonda e sono pronta ad assaporare gli attimi, i particolari, i bei momenti, le connessioni, sempre nel pieno rispetto di Madre Terra e delle sue risorse.

Credo che tutto questo renda la vita di ogni giorno uno splendido viaggio, da compiere sempre in punta di piedi.

Sarà un piacere ricevere tutti i vostri commenti e i vostri stimoli: vi aspetto su viaggiosostenibile.com!

viaggio-sostenibile

Annunci
L’Oasi di Panarella: il Delta del Po inizia da qui

L’Oasi di Panarella: il Delta del Po inizia da qui

È emozionante sapere che c’è un punto esatto in cui il Grande Fiume inizia a cambiare forma e da lungo serpente d’acqua comincia a ramificarsi per finire la sua corsa in mare a delta: questo punto è l’Oasi di Panarella e sono andata a scoprirla in bicicletta.

Continua a leggere

Il Sile in bicicletta: pedalata lungo la ciclabile trevigiana

Il Sile, ovvero il fiume del silenzio, si snoda sinuoso e placido attraverso la Marca trevigiana per sfociare nel litorale veneziano. Il Sile è un fiume particolare, perchè è un fiume di risorgiva: non nasce cioè da una montagna, ma si origina da polle d’acqua che risalgono dalla profondità della terra nel mezzo della pianura.
Sono andata a conoscerlo in bicicletta.

Il fiume Sile

Continua a leggere

Ho imparato a fare un orto sinergico

Sono ancora tutta emozionata. E negli occhi ho ancora lo spettacolo di colori di ogni prosa. Questa domenica ho imparato a fare un orto sinergico.

ortosinergico_pieghevoleinterno

Continua a leggere

La Toscana che ti aspetti: la Val d’Orcia

Esiste un’immagine di Toscana che tutti hanno esattamente negli occhi: quella di dolci e verdi colline che sfumano nell’azzurro limpidissimo del cielo, punteggiate di leggiadri cipressi. Questa è la Val d’Orcia.

paesaggio_valdorcia

Continua a leggere

Il Delta da scoprire in bicicletta

Oggi voglio raccontarvi di un bellissimo percorso ciclabile sul Delta del Po, che ho testato la scorsa domenica.
Una gran bella scoperta!

 mappa_anello_donzella Continua a leggere

Il Vittoriale: sul Lago di Garda il più bel parco d’Italia

Ferragosto al mare? No, io vado al parco!
Lo scorso Ferragosto sono stata a Gardone Riviera sul Lago di Garda a visitare il Vittoriale degli Italiani, residenza privata di Gabriele D’Annunzio per 17 anni (dal 1921 fino alla sua morte).