Torta di pasta frolla light con ripieno di mele

Dopo tutta la composta di mele preparata negli scorsi giorni, mi è venuta già voglia di testarla gustandola in un modo alternativo alla classica fetta biscottata a colazione….una bella  torta, ma sempre light, of course!
Ormai l’avrete capito, non faccio altro che preparare torte…;-)
In realtà non è sempre così, ma in questo periodo a casa senza lavoro (ahimè!), mi diletto in cucina e il mio pezzo forte sono sempre i dolci.
Cerco però sempre di fare ricette facili e non troppo elaborate, con ingredienti semplici, freschi e meglio di stagione.
Ecco come ho usato le mele dell’altro giorno:

Per la pasta frolla light (senza burro):
300gr farina 00
150 gr zucchero
2 uova
4 cucchiai di olio EVO
1 cucchiaino di lievito per dolci
1 pizzico di sale
scorza di un limone

Per il ripieno
4/5 mele
succo di limone
2 cucchiai zucchero

Preparare l’impasto della frolla light partendo dallo zucchero e le uova, che vanno ‘montate’ con una frusta fino ad ottenere una spuma: aggiungere a questa la farina setacciata e l’olio EVO iniziando a mescolare. Quando gli ingredienti sono ben mescolati, si aggiunge un pizzico di sale, il lievito setacciato (basta mezza bustina) e la scorza grattuggiata di un limone. Impastare fino ad ottenere una palla liscia e uniforme.
Non dimenticate di riporre l’impasto in frigo per circa mezz’ora, coperto da pellicola.

Passate a preparare il ripieno: in un pentolino dal fondo antiaderente mettete le mele tagliate a pezzettoni, avendo cura di tenerne una da parte per la guarnizione: coprire i pezzi di mela con lo zucchero e del succo di limone. Mettere sul fuoco a fiamma bassa fino ad ottenere una pappetta, che potrete frullare per un risultato più omogeneo.
Affettate sottilmente la mela tenuta da parte: servirà per rendere bellissima la torta!

A questo punto stendere la pasta frolla che avevamo messo in frigo a risposare mettendo sopra un foglio di carta forno per evitare che si attacchi al mattarello: non serve tenere da parte della pasta perchè non faremo le striscioline!
Ricoprire con il disco di pasta frolla una tortiera, bucherellate il fondo e riempite con il composto di mela: e ora possiamo guarnire con le fettine di mela poste a raggiera!

Via in forno a 180° per circa mezz’ora…e buon appetito!

torta di mele con pasta frolla light senza burro

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...